giovedì 26 febbraio 2015

Pan di spagna

Lo so' che avete sempre poco tempo, ma se volete fare il pan di spagna dovete avere un po' di pazienza e del tempo(necessario!) per ottenere un buon risultato. Inoltre vi darò qualche suggerimento per avere sempre una torta della misura giusta.

  • gr: 120 di farina 00,
  • gr: 60 di amido di mais,
  • gr: 180 di zucchero,
  • 6 uova medie a temperatura ambiente,
  • 1 pizzico di sale, 
  • 1 bustina di vaniglia.
Separare i tuorli dagli albumi e sbattere con la frusta elettrica( meglio se avete la planetaria) quasi alla massima velocità insieme allo zucchero fino che il composto diventa spumoso e chiaro, a questo punto aggiungere poco per volta le farine setacciate insieme e la vaniglia e continuare a sbattere in tutto per una decina di minuti: il composto deve essere visibilmente gonfio. A parte montare gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale per 15 minuti( è importante rispettare i tempi). Imburrare e infarinare leggermente una teglia da cm: 20 di diametro per ottenere una torta alta cm: 7, se usate una teglia più grande risulterà più bassa. Se invece volete che venga più alta ricordate che la proporzione per aumentare le dosi è sempre la stessa: per ogni uovo che si aggiunge si uniscono pure gr: 30 sia di zucchero che di farina.
Per la teglia da cm: 24 basta aggiungere 1 uovo e relativi gr: 30 di zucchero e farina per ottenere la torta alta cm: 7. Infornare la torta in forno statico a 180° per 40 minuti: NON APRIRE il forno assolutamente prima che siano trascorsi almeno 35/38 minuti perché potrebbe afflosciare e comunque anche questa condizione del dolce è legata pure allo stato di cottura effettivo del forno: se pensate di non avere un forno sufficientemente idoneo per questo lavoro sarebbe bene rinunciare per evitare brutte sorprese
Sfonare il dolce e appena intiepidisce togliere dalla teglia e fare raffreddare su una gratella..

Nessun commento:

Posta un commento