lunedì 23 marzo 2015

Ricetta siciliana: agnello pasquale di pasta reale

Dolce pasquale tipico della cucina meridionale e siciliana in particolare, si prepara con il marzapane un'impasto di zucchero e farina di mandorle e decorata in ogni particolare. Bisogna munirsi di formina di gesso per ottenere l'agnello e dipende dalla grandezza della forma per sapere quanti agnelli possiamo ottenere con queste dosi.
Agnello pasquale di pasta reale

  • gr: 500 di farina di mandorle,
  • gr: 500 di zucchero al velo,
  • 1 fialetta aroma mandorla,
  • 1 bustina di vaniglia, 
  • ml: 100 di acqua,
  • 1 cucchiaio scarso di glucosio o miele
  • amido di mais per spolverare la forma,
  • 1 albume e gr: 150 di zucchero a velo per la glassa,
  • confetti colorati e ovetti.


In una ciotola capiente miscelare bene la farina di mandorle, lo zucchero e la vaniglia, quindi aggiungere l'aroma mandorla, il glucosio e l'acqua e impastare premendo bene gli ingredienti e poi fare riposare l'impasto per una mezz'ora. Usare l'amido per infarinare la formina e sistemare un poco di impasto già sagomato un po' con le mani, premere bene le due metà della forma e poi aprire delicatamente e togliere le eccedenze dai bordi. Usare lo zucchero a velo e poche gocce di limone e l'albume montato a neve con un pizzico di sale per fare la glassa con la quale attaccare l'agnello al vassoio e per attaccare i decori di ovetti e confetti. Per ultimo mettere il vessillo e l'aureola.

Nessun commento:

Posta un commento