domenica 19 luglio 2015

Il tortino di patate e fiori di zucca

Il gusto di questo tortino vi conquisterà sicuramente: dolce e aromatico allo stesso tempo sarà per voi una vera specialità. Le dosi bastano per 4 persone accompagnando il piatto con una vivace insalatina fresca oppure con ottime verdure bollite e condite con olio e limone.
  • 6 uova fresche,
  • 1 cipolla rosa dolce,
  • 100 gr di fiori di zucca,
  • 500 gr di patate, 
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio in polvere, 
  • 4 cucchiai di pangrattato, 
  • 1 spicchio di aglio piccolo,
  •  mezzo mazzetto di prezzemolo, 
  • 2 cucchiai di caciocavallo grattugiato,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
Lavare e sbucciare le patate e passare nel robot con il disco per grattugiare a fori grandi, raccogliere la julienne
così ottenuta in una ciotola capiente, coprire il tutto con acqua fredda
e lasciare in ammollo 10 minuti per togliere l'amido in eccesso
dalle patate quindi scolare e fare asciugare 15 minuti su carta assorbente.
Intanto pulire la cipolla e affettare finemente( se volete sbrigarvi usate il robot senza bisogno di sciacquare con la lama per affettare) e versate in una padella calda del diametro di cm: 24 con 2 cucchiai di olio e rosolare.Quando la cipolla avrà assunto un colore dorato aggiungere i fiori di zucca puliti e privati dei sepali esterni e del pistillo centrale e affettati a cm: 1, togliere dal fuoco e condire con il prezzemolo tritato e fare intiepidire. Intanto in una capace padella ben calda versare 2 cucchiai di olio, scaldare bene e aggiungere le patate asciugate e condite con una spruzzata di sale, pepe e i semi di finocchio in polvere, che farete rosolare saltandole continuamente e dopo circa 7/8 minuti togliere dal fuoco e unire alla cipolla rosolata mescolando bene il tutto. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere l'aglio spremuto allo spremiaglio, il mix di patate e cipolla, il pangrattato e il formaggio grattugiato, mescolare e versare di nuovo nella padella della cipolla e rimettere sul fuoco a calore moderato con il coperchio per circa 8 minuti, quindi sollevare leggermente per controllare il grado di cottura tenendo presente che il contenuto della padella deve essere già rappreso quasi del tutto e aiutandovi con un coperchio ben piatto e unto di olio, girare il tortino e proseguire la cottura anche da questo lato. Volendo potete usare una teglia e cuocere il tortino in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento