giovedì 23 luglio 2015

Ricetta siciliana: tagliatelle di pasta fresca con sugo alla Norma e ricotta salata

E che dire ancora di questo piatto stupendo, fatto e rifatto in tutti i modi e da tutti gli chef, tradizionale e rivisitato, assemblato oppure scomposto ma sempre appetitoso, ghiotto e gustoso... Bando alle ciance, mettetevi al lavoro e scoprirete una fonte di gusto inesauribile dentro un piatto di pasta. Le dosi possono bastare per 4 persone( ai miei 3 lupi famelici bastano come antipasto).

  • gr: 500 di farina di semola di grano duro più gr: 200 per lo spolvero,
  • 3 uova freschissime,
  • 2 belle melanzane nere,
  • kg: 1 di pomodoro fresco da sugo,
  • 4 cimette di basilico,
  • 1 cucchiaino di zucchero,
  • circa 8 spicchi di aglio rosso,
  • gr: 150 di ricotta salata al forno,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
Tagliare le melanzane già pulite a fette di circa cm: 1
cospargere con un pizzico di sale e lasciarle in un colapasta a spurgare l'acqua di vegetazione e friggendole dopo circa 1 ora in olio d'oliva.
Fare la pasta fresca utilizzando la farina , 3 uova e ml: 140 di acqua, impastando bene il tutto per circa 15 minuti, quindi coprire l'impasto e fare riposare 30 minuti prima di tirare la sfoglia per le tagliatelle ( se possedete la macchinetta per la pasta avete il lavoro facilitato), e intanto passiamo alla preparazione del sugo: spezzettare i pomodori da sugo gia lavati in un tegame e fare bollire per 10 minuti con un pizzico di sale, quindi passare il tutto al passaverdure per ottenere la passata fresca. Schiacciare con un cucchiaio di legno gli spicchi di aglio, sbucciarli e versarli in un tegame con 3 cucchiai di olio d'oliva facendoli rosolare ma senza farli bruciare, quindi versare la passata fresca e cuocere per circa 10 minuti lasciandola addensare un po'. Prima di spegnere assaggiare di sale, aggiungere lo zucchero e 3 cimette di basilico intere per insaporire la salsa e lasciandone 1 per decorare i piatti. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente e condire con la salsa al basilico, impiattare, grattugiare una mano abbondante di ricotta salata su tutto il piatto, versare ancora qualche cucchiaio di salsa, distribuire a piacere le melanzane fritte e le foglie di basilico intere o spezzettate.

Nessun commento:

Posta un commento