venerdì 28 agosto 2015

Tutti i trucchi per fare un'ottima maionese PASTORIZZATA fatta in casa

Mi sembra già di sentirvi: " ho provato tante volte ma non è riuscita bene", oppure " io riesco solo a farla impazzire"... Oggi ho deciso di passarvi la ricetta spiegandovi bene i vari passaggi necessari ad ottenere un'ottima maionese pastorizzata e, se il vostro intento è quello di mangiare il più salutare possibile evitando i prodotti contenenti conservanti, non la comprerete più al super perchè questa è sicuramente più genuina. Consiglio l'uso di una parte di olio di oliva che darà corposità e sapore alla nostra maionese.

  • 1 uovo e 2 tuorli bio,
  • gr: 4 di sale,
  • il succo di mezzo limone,
  • 1 cucchiaino di salsa senape,
  • ml: 120 di olio di semi di girasole,
  • ml: 120 di olio di oliva evo,
  • ml: 20 di aceto di vino bianco caldo,
Per ottenere una maionese con le uova pastorizzate basterà scaldare l'olio di girasole fino ad una temperatura di 121° prima di iniziare la lavorazione. Mettere nel bicchiere del mini pimer l'uovo e i tuorli,  aggiungere il sale, il succo del limone e la salsa senape quindi affondare il frullatore e fare un paio di giri per mescolare un po' tutti gli ingredienti quindi cominciare a versare l'olio caldo A FILO CONTINUO e continuare a frullare dando un movimento a saliscendi nel bicchiere sempre versando con l'altra mano l'olio caldo. Terminato l'olio di girasole continuare versando sempre a filo l'olio d'oliva fino a che verrà incorporato tutto. Aggiungere per ultimo l'aceto caldo e lasciare riposare in frigo almeno 2 ore, prima di giudicarne la consistenza e il sapore.

Nessun commento:

Posta un commento