sabato 19 settembre 2015

La mia torta profiteroles e ciliegine

Seguite le istruzioni e otterrete un dolce speciale: la mia torta profiteroles ha conquisto tutti.


Per la pasta per i bignè:

  • 100 gr di farina,
  • 110 gr di burro,
  • 3 uova,
  • 20 ml scarso di latte,
  • 150 ml acqua,
per la copertura:
  • 100 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 30 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
per il ripieno dei bignè : 400 ml  di panna montata
Versate in una piccola casseruola l’acqua e il burro ammorbidito, ponete sul fuoco e portate lentamente a bollore. Ritirate, incorporatevi tutta la farina setacciata mescolando velocemente in modo che non si formino grumi. Unite il latte e rimettete di nuovo il recipiente sul fuoco e tenetevelo, sempre mescolando, fino a quando la pasta si stacca dal fondo e dalle pareti. Ritiratela e mettetela nella planetaria e fatela lavorare un po' per intiepidire quindi incorporatevi un uovo alla volta, non aggiungete il secondo se il primo non è stato assorbito. Mettete il composto in una tasca di tela da pasticciere e formate i mucchietti sulla placca leggermente imburrata e infarinata. Ponete in forno caldo a 220° e cuocete per 15/18 minuti o fino a quando i bignè sono gonfi e dorati. Ritirate e fate raffreddare su una gratella. Preparate la copertura: in un tegamino fate sciogliere il cioccolato spezzettato e poca acqua a fuoco dolce, mescolate, unite il burro e lo zucchero. Dovete ottenere una crema piuttosto densa. Ritiratela e lasciatela raffreddare. Farcite i bignè con la panna sistemata nella sac a poche, disponeteli a piramide sul piatto da portata e, sopra, partendo dall'alto, irregolarmente versatevi a filo la salsa di cioccolata. Servite decorando con ciuffetti di panna sormontati da 1 ciliegina.

Nessun commento:

Posta un commento