giovedì 15 ottobre 2015

Kebab di salsiccia, con erbette all'aglio e tortillas

Cosa si mangia stasera? Provate a rispondere che c'è il kebab di salsiccia e sarà una festa per tutti.

  • gr: 400 di  tritato di maiale,
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • mezzo cucchiaino di semi di cumino il povere;
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio in polvere;
  • 2 cucchiai di semi di sesamo;
  • salsa piccante a piacere;
  • 4 tortillas pronte,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b,
e per accompagnare:

  • erbette fresche di stagione: bietoline, cime di rapa o cavolicelli (verdura selvatica tipica delle mie parti)già sbollentate;
  • 4 spicchi d'aglio;
oppure:
Impastare il tritato con il pangrattato, il cumino e il finocchio in polvere, dividere in 4 parti, sistemare ogni parte su uno spiedo di metallo o di bambù lasciati in acqua per 10 minuti e facendo aderire bene con le mani, lasciare la superficie con la forma delle dita che schiacciano: ciò aumenterà la superficie di cottura durante la fase di grigliatura. Sistemare gli spiedi sulla griglia caldissima oppure sotto il grill del forno, salare e pepare in superficie e non toccare prima che abbia assunto un colore quasi brunito( aprite le finestre e tenete il fuoco vivace se volete un ottimo risultato). Nel frattempo in  una padella calda metteremo i semi di sesamo e li faremo tostare qualche minuto, quindi versarli in un vassoio. Controllare che gli spiedi siano perfettamente arrostiti girandoli spesso e una volta pronti aggiungere 2 cucchiaini di salsa piccante rigirandoli un'ultima volta, quindi passateli sul vassoio con i semi tostati rigirandoli ad uno ad uno per fare aderire i semi sulla superficie. Servite su un piatto una tortillas, posare lo spiedo caldo e accanto sistemare le erbette rosolate in padella con l'aglio affettato e una spolverata di sale, oppure con i sottaceti, le verdure in insalata, qualche cucchiaio di yogurt e salsa piccante a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento