sabato 21 novembre 2015

Risotto alla crema di scampi

Davvero gustoso questo risotto alla crema di scampi. L'aggiunta di qualche cucchiaio di panna dona una dolcezza e una cremosità unica al risotto.
  • 320 gr di riso carnaroli;
  • 700 ml circa di brodo vegetale;
  • 400 gr di scampi già sgusciati;
  • 4 cucchiai di panna da cucina;
  • 1 cipolla dolce finemente tritata;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • mezzo mazzetto di prezzemolo tritato finemente;
  • 60 gr di burro;
  • olio d'oliva evo;
  • sale marino e pepe nero appena macinato;

In una casseruola fare appassire mezza cipolla con una noce di burro e 2 cucchiai di olio d'oliva, quindi unire gli scampi e fare insaporire un minuto a fuoco vivace, versare mezzo bicchiere di vino, salare e pepare e lasciare cuocere per 3 o 4 minuti. Frullare gli scampi (tenendone da parte alcuni per la decorazione) con il loro fondo di cottura quindi unire la panna e ilo prezzemolo tritato alla purea e lasciare insaporire. Rosolare il resto della cipolla con il burro rimasto, quindi aggiungere il riso e fare tostare per 1 minuto, versare il vino rimasto e fare sfumare quindi versare 1 mestolo di brodo caldo e proseguire aggiungendone dell'altro quando il riso lo ha assorbito tutto fino a cottura. Pochi minuti prima della fine della cottura del riso aggiungere la crema di scampi già preparata, mescolare bene e regolare di sale e pepe. Togliere dal fuoco e lasciare a mantecare il riso lasciando coperto per 1 minuto, quindi servire leggermente morbido e ben caldo, decorando con qualche scampo e delle foglie di prezzemolo.


Nessun commento:

Posta un commento