mercoledì 11 novembre 2015

Torta di sfoglia al limone

Semplicemente buona la torta di sfoglia con la crema al limone. Servitela per un dopo pasto oppure per accompagnare una buona tazza di tè.
  • 1 conf. di pasta sfoglia;
  • 300 ml di latte intero;
  • 3 tuorli;
  • 30 gr di farina;
  • 60 gr di zucchero;
  • 100 ml di panna da montare;
  • 1 limone bio;

Preriscaldare il forno a 200°. Sistemare la pasta sfoglia nella tortiera da 24 cm già foderata con carta forno, ritagliando l'eccedenza e bucherellando il fondo con una forchetta quindi coprire con altra carta forno e distribuire dei fagioli sulla superficie per evitare che si gonfi eccessivamente durante la cottura e infornare per per 20 minuti circa. Sfornare e fare raffreddare a temperatura ambiente. Con l'apposito attrezzo togliere la scorza del limone a striscioline sottili e tenere da parte e poi spremere il succo. Preparare la crema al limone stemperando a freddo la farina con i tuorli e lo zucchero usando la frusta quindi aggiungere il latte poco per volta e cuocere fino a che si addensa. Togliere dal fuoco e fare raffreddare mescolando spesso per evitare la formazione della pellicola superficiale. Quando la crema è fredda aggiungere il succo filtrato del limone mescolando sempre con la frusta. Versare la crema al limone nel fondo della torta, livellando bene con una spatola e cospargere con le zeste del limone. Mettere la torta in frigo almeno per 1 ora. Prima di servire decorare con la panna montata formando ciuffetti tutto intorno la torta.

Nessun commento:

Posta un commento