lunedì 25 gennaio 2016

Linguine alla crema di peperoni e pancetta

Se state cercando un sapore nuovo per le vostre amate linguine, provate la crema di peperoni gialli...sarà una pura goduria per il vostro palato. Per 4 persone

  • 320 gr di pasta tipo linguine o pappardelle;
  • 250 gr di ricotta fresca;
  • 150 gr di bacon o pancetta affumicata;
  • 2 peperoni gialli;
  • 1 cipolla rosa dolce;
  • rosmarino, timo, maggiorana;
  • 80 gr di parmigiano grattugiato;
  • olio d’oliva evo;
  • sale marino e pepe nero appena macinato;

Imbiondire la cipolla tritata in una padella con 3 cucchiai d'olio d'oliva; unire i peperoni gialli tagliati a listarelle, fare rosolare e portare a cottura (eventualmente aggiungendo un po' di acqua se asciugano troppo). Frullare i peperoni con il frullatore ad immersione (tenerne qualcuno da parte per la decorazione del piatto) fino ad ottenere una crema densa quindi aggiungere la ricotta, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e mescolare bene, assaggiando per regolare di gusto. Nel frattempo far cuocere le pappardelle, che dovranno essere al dente.
In una padella rosolare con 1 cucchiaio d’olio d’oliva la pancetta affumicata, tagliata a dadini. Scolare le pappardelle (tenendo da parte un po' d'acqua di cottura), versarle nella padella con la pancetta e aggiungere la salsa di peperoni ed eventualmente un mestolo di acqua della pasta. Rimestare velocemente sul fuoco, aggiungendo ancora un po' di parmigiano, del pepe macinato al momento e un trito fine di rosmarino, timo e maggiorana. Decorare con i filetti di peperone tenuti da parte e servire ben caldo

Nessun commento:

Posta un commento