venerdì 15 aprile 2016

Risotto con il cavolo cappuccio e speak

Un risotto dal sapore unico e delicato che può tranquillamente essere servito come piatto unico in una cena con amici, oppure come portata principale del pranzo della domenica insieme alla nostra famiglia. Per 4 persone;
Per il brodo vegetale
  • 2 carote e mezza cipolla;
  • le foglie più esterne del cavolo;
  • aromi freschi per brodo: alloro, rosmarino, prezzemolo...
Per il risotto
  • 240 gr di riso per risotti;
  • 100 gr di speak affettato non troppo sottile;
  • mezzo cavolo cappuccio bianco;
  • mezza cipolla;
  • olio extra vergine d'oliva;
  • 1 noce di burro;
  • 80 ml di vino bianco secco;
  • parmigiano a piacere
Fare il brodo vegetale con le carote a pezzi, gli aromi freschi e anche qualche foglia del cavolo, per richiamare il sapore.
Affettare sottilmente la cipolla e il cavolo cappuccio e mettere ad appassire con un paio di cucchiai di olio e la noce di burro, quindi aggiungere 200 ml di brodo e cuocere coperto , a fuoco moderato per 15 minuti circa, fino a quando si è asciugato quindi aggiungere il riso e lo speak affettato a listarelle, fare tostare per qualche minuto e sfumare con il vino bianco.
Una volta evaporato il vino, aggiungere il brodo e fare asciugare prima di aggiungerne dell'altro fino a cottura del riso (circa 15 minuti).
A fine cottura aggiungere il burro e fare mantecare mescolando per 2 minuti a fuoco spento. Servire subito con parmigiano a piacere.



Nessun commento:

Posta un commento