domenica 2 luglio 2017

Lumaconi ripieni con crema di baccalà su salsa di piselli


Preparatevi a gustare una esplosione di sapori con questa ricetta proposta da Antonino Cannavacciuolo: i lumaconi, tipica pasta grossa da preparare con svariati ripieni,  qui sono proposti con una cremosa farcia di baccalà e patate e sono una vera bomba di bontà e gusto. Dosi per 4 persone.
  • 500 gr di baccalà, già dissalato;
  • 3 patate;
  • 2 scalogni;
  • 300 gr di pisellini freschi o surgelati;
  • mezzo mazzetto di prezzemolo;
  • pasta tipo lumaconi, 5 per ogni porzione;
  • sale marino e pepe nero appena macinato;
  • olio extravergine d'oliva;
  • olio aromatizzato all'aglio;
  • foglioline di basilico fresco per decorre;
Portare a bollore la pasta e cuocere i lumaconi. Ungere il baccalà con olio d’oliva e scottarlo in una padella ben calda, quindi sistemarlo in una ciotola, aggiungere un po' di prezzemolo tritato e un filo di olio aromatizzato all'aglio e lavoralo con l’aiuto di una forchetta.
Tagliare 2 patate a fettine sottili e 1 scalogno e cuocere in un padellino con un cucchiaio di olio. Quando saranno morbidi, frullare con il mixer fino ad raggiungere la consistenza di una salsa densa. Unire la crema di scalogno e patate al baccalà per aumentarne la cremosità.
Preparare la crema di piselli con 1 scalogno e 1 patata tagliata a fettine sottili. Aggiungere un pizzico di sale e i piselli, cuocendo per 5 minuti circa, quindi frullare fino ad ottenere una crema non troppo densa. Scolare i lumaconi e riempirli con la farcia di baccalà e patate, tenendoli in caldo su una teglia. Sistemare in un piatto da portata la crema di piselli ben calda sul fondo, adagiare sopra i lumaconi ripieni, decorare con foglioline di basilico, spolverare con un po' di pepe e versare un filo d'olio d'oliva prima di servire.
Piccolo suggerimento: per fare l'olio aromatizzato all'aglio basterà tenere una piccola ciotolina con dell'olio d'oliva e uno spicchio d'aglio schiacciato e usare nell'arco di pochi giorni.