martedì 12 giugno 2018

Reginette allo zafferano con punte di asparagi selvatici

Mettiamo tutto il sapore della campagna in un piatto di pasta, ed ecco questa delizia! Amo tanto andare per campi in cerca di verdurine di stagione e in questo mese si trovano anche gli asparagi selvatici, ma se non avete tempo rivolgetevi al vostro fruttivendolo di fiducia che ve li farà avere.
Gli ingredienti indicati bastano per 4 persone.

  • 1 mazzetto di asparagi selvatici;
  • 360 gr di pasta tipo reginette (o altra pasta lunga a vostro piacere);
  • olio extravergine di oliva;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 1 peperoncino fresco;
  • mezzo mazzetto di prezzemolo;
  • sale marino e pepe nero appena macinato;
  • 1 spicchio d'aglio, schiacciato;
Mettere una pentola con l'acqua per la pasta assieme allo zafferano e quando bolle buttare le reginette e intanto prepariamo il condimento. Porre lo spicchio d'aglio, schiacciato per bene, in una ciotolina e coprire con 2 cucchiai di olio d'oliva. Tenere da parte.
In una padella dove poi andremo a saltare la pasta mettere 3 cucchiai d'olio, il peperoncino affettato
(ma va bene anche quello secco o in polvere) , gli asparagi già puliti e tagliati a pezzi 3/4 cm, rosolare leggermente il tutto, bagnare con un poco di acqua di cottura della pasta e far cuocere ancora 5 minuti circa. Scolare la pasta al dente e versare nella padella con gli asparagi, aggiungere l'olio all'aglio e parte del prezzemolo tritato, facendo saltare bene e aggiungendo ancora acqua di cottura se serve. Condire con una spolverata di pepe e servire con prezzemolo tritato.

Nessun commento:

Posta un commento