martedì 20 ottobre 2015

Ricetta siciliana: spaghetti al pesto di zucchina lunga, pomodoro e basilico

Ed eccovi una versione nuova e gustosa di come cucinare la nostra famosa zucchina lunga. Solitamente la si aggiunge alle minestre, ma oggi vi propongo questa ricetta nella quale possiamo sentire ogni sapore ben esaltato di tutti gli ingredienti usati.

  • 500 gr di zucchina lunga, già pelata con il pelapatate;
  • 2 carote e 1 costa di sedano;
  • 1 cipolla media;
  • 2 cimette di basilico fresco già pulito;
  • 1 pomodoro rosso pelato e privato dei semi;
  • 1 spicchio d'aglio spremuto allo spremiaglio;
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • olio extravergine d'oliva;
  • sale marino e pepe nero appena macinato.

Tagliare a dadini la zucchina, le carote, il sedano, la cipolla e mettere il tutto a cuocere in una pentola con acqua abbondante per 10 minuti. Togliere le verdure appena cotte con un mestolo forato tenendo l'acqua di cottura per cuocervi in seguito gli spaghetti. Mettere le verdure in un mixer ad immersione e frullare aggiungendo un pizzico di sale fino ad ottenere una crema omogenea che verseremo in una padella calda. Preparare il pesto mettendo nel frullatore il basilico, l'aglio, 3 cucchiai di olio di oliva e frullare, poi aggiungere il pomodoro a dadini e regolare di sale e pepe.
Cuocere gli spaghetti al dente nell'acqua di cottura delle verdure, scolare e versare nella padella con la crema di zucca e la metà del pesto, saltare per assemblare bene e continuare la cottura degli spaghetti aggiungendo dell'acqua di cottura al bisogno. A cottura ultimata versare il resto del pesto e un filo d'olio e mantecare con un cucchiaio di pecorino grattugiato. Impiattare e servire con formaggio a piacere e una spolverata di pepe nero.

Nessun commento:

Posta un commento