giovedì 10 dicembre 2015

Semifreddo alla ricotta

C'è tanto sapore di Sicilia in questo semifreddo alla ricotta, profumato all'arancia... Da provare subito! 
Per 6/8 persone.
  • 1 pan di Spagna rettangolare già pronto;
  • 300 gr di ricotta fresca;
  • 150 ml di panna montata;
  • 80 gr di zucchero;
  • 50 gr di canditi misti a dadini;
  • 30 gr di pistacchi tritati;
  • 50 gr di cioccolato fondente;
  • 2 arance;
  • 60 ml di liquore all'arancia;
  • 1 cucchiaino raso di amido di mais;
Spremere le arance e filtrare il succo ottenuto. Versarlo in una piccola casseruola, unire la metà del liquore, 1 cucchiaio di zucchero, l'amido già sciolto in 2 cucchiai di acqua e cuocere a fiamma bassa, mescolando, fino a quando si sarà addensato quindi togliere dal fuoco e, mescolando ogni tanto, lasciare raffreddare e tenere da parte.
Lavorare la ricotta a crema con una frusta quindi unire il resto del liquore, dello zucchero, i pistacchi e i canditi, il cioccolato tritato grossolanamente e per ultimo la panna montata. foderare uno stampo da plumcake con della pellicola, quindi fare uno strato con una fetta di pan di Spagna di circa 1 cm di spessore e ricoprire con la metà della ricotta condita. Sistemare un altro strato di pan di Spagna e ricoprire con il resto della ricotta quindi coprire di nuovo con uno strato di pan di Spagna. Chiudere bene il dolce con la pellicola e riporre in frigo per almeno 4 ore, meglio se per tutta la notte. 
Prima di servire sformare il dolce su un piatto da portata, togliendo la pellicola e spolverare con zucchero a velo la superficie. Accompagnare con la salsa all'arancia eventualmente scaldata a piacere.


Nessun commento:

Posta un commento