mercoledì 30 maggio 2018

Il ciambellone alle mele

Ed eccomi tornata di nuovo. Sono rimasta lontana dal mio computer per parecchio tempo ma spero di recuperare presto il tempo perduto e tornare a condividere con voi le mie ricette. Ringrazio tutti coloro che hanno continuato a leggere le mie ricette e spero, come sempre, di aggiungere quel tocco in più nei vostri piatti. Comincerò con un dolce, perfetto per colazione oppure per fine pasto specialmente se accompagnato con un cucchiaio di crema gialla tiepida...
Non mi dilungo oltre e vado con la ricetta. Per una teglia a stampo apribile di 24 cm di diametro.

  • 200 gr di farina 00;
  • 125 gr di fecola o amido di mais;
  • 150 gr di zucchero semolato;
  • 150 ml di latte di mandorla (o quello che più vi piace: soia, riso o di mucca);
  • 100 ml di olio di girasole;
  • 50 gr di uvetta sultanina già ammollata in acqua tiepida;
  • 3 belle mele golden mature;
  • 3 uova non fredde;
  • 1 bustina di lievito vanigliato;
  • 1 pizzico di sale;
  • il succo e la scorza grattugiata di 1 limone bio;
  • 100 gr di marmellata a piacere.
  • zucchero a velo q.b.



Preriscaldare il forno a 180°. Sbucciare le mele e affettarne 2 a fettine sottili e tagliare la mela rimasta a dadini
bagnandole con il succo del limone e tenere da parte
Montare le uova con lo zucchero in una ciotola con le fruste elettriche fino a che non saranno chiare e spumose, ci vorranno circa 10 minuti, quindi aggiungere l'olio e il latte e mescolare. Unire la farina (già mescolata con l'amido, il lievito e il sale) poco per volta fino a completo assorbimento e la scorza grattugiata del limone sempre usando le fruste. A questo punto versare la mela a dadini e mescolare con il cucchiaio quindi versare il tutto nella tortiera già imburrata e infarinata livellando bene, distribuire su tutta la superficie l'uvetta strizzata e 3 cucchiai di marmellata diluita con un po' d'acqua (io ho usato la marmellata di albicocche, ma va bene anche di fichi o pesche). Sistemare le fettine di mela a raggiera fino a coprire tutta la superficie e lucidare il tutto con un altro poco di marmellata. infornare per 35/40 minuti o fino a quando la superficie del dolce sarà ben dorata. fare raffreddare prima di sformare e decorare con zucchero al velo.

Nessun commento:

Posta un commento