domenica 20 settembre 2015

Busiate al pesto di melanzane

Le busiate sono una pasta fresca tipica del Sud Italia e si preparava per il pranzo della domenica. Lo gnocchetto di pasta veniva arrotolato intorno alla "busa" data da un tipo di filo d'erba sottile e resistente(ne conservo gelosamente un mazzetto che ha raccolto personalmente mio padre nell'unico posto che conosceva dove crescesse questa erba e vi mostro la foto) oppure da un ferro da calza molto sottile. Oggi vi propongo la ricetta del pesto di melanzana, saporito, fresco e molto estivo. Se non avete il tempo di fare la pasta fresca potete usare una pasta secca all'uovo tipo i garganelli, le caserecce oppure pasta bucata lunga. Per 4 persone:

  • 500 gr di busiate fresche,
  • 2 melanzane,
  • 3 spicchi di aglio schiacciati,
  • 100 gr di ricotta salata,
  • qualche pomodorino,
  • basilico fresco abbondante,
  • olio d'oliva extravergine,sale e pepe q.b. 


Schiacciate l'aglio e ponetelo a macerare in 100 ml di olio per 10 la sera prima. Nettate e tagliate a cubetti le melanzane senza privarle della buccia. Spargere un pizzico di sale e lasciate scolare per circa un'ora per eliminare il liquido amaro. Risciacquatele abbondantemente, asciugatele e friggetele in olio bollente ben dorate. Pestate il basilico abbondante con un pizzico di sale marino e una spolverata di pepe, aggiungendo al pesto, poco a poco e rimescolando continuamente, l'olio profumato all'aglio, eliminando gli spicchi e per ultimo la melanzana fritta lasciandone un po' per la decorazione del piatto. Lessate le busiate, scolate e fatele saltare in una padella con il pomodorino tagliuzzato, 2 cucchiai di ricotta salata grattugiata e il pesto aggiungendo se necessario un mestolo di acqua di cottura. Servire in un piatto di portata grande con una spolverata di ricotta
e le melanzane fritte tenute da parte.

Nessun commento:

Posta un commento