lunedì 3 agosto 2015

Ricetta siciliana: salsiccia e cipolla all'aceto balsamico

Un secondo veramente sfizioso, questa ricetta ben si adatta ad una cena fra amici ben disposti davanti ad un bel pane casereccio meglio se di forno a legna e accompagnando con un buon bicchiere di vino meglio se vecchio. Per 4 persone.

  • 8 salsicce da sugo,
  • 2 grosse cipolle rosa dolci,
  • 1 foglia d'alloro,
  • 2 cucchiai di aceto balsamico,
  • 1 cucchiaio di zucchero, 
  • 1 cucchiaino di sale, 
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio in polvere,
  • mezzo cucchiaino di semi di cumino in polvere,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
Togliere la salsiccia dal frigo 30 minuti prima di cucinare,
e intanto prepareremo la cipolla all'aceto balsamico:
affettare con la mandolina oppure nel robot le 2 cipolle già
pulite, quindi versare in una padella insieme alla foglia di alloro
con 4 cucchiai di olio e fare rosolare a fuoco medio alto per
circa 8 minuti quindi aggiungere l'aceto, il sale e lo zucchero,
mescolare bene e assaggiare dopo qualche minuto regolando
di sale e pepe se necessario, quindi spegnere e lasciare coperto.
Tagliare le salsicce a metà con un coltello affilato
e schiacciarle con la lama per appiattire bene, girare la
fetta così ottenuta e spellare togliendo il budello che la formava,
così facendo abbiamo ottenuto 8 fettine di impasto di salsiccia.
In una capace padella antiaderente già calda versare 1 cucchiaio
di olio d'oliva e i semi di cumino e di finocchio e farli tostare
brevemente quindi poggiare le fettine e fare rosolare bene prima
girare continuando fino a cottura circa 3 minuti per parte.
Servire con la cipolla e il pane caldo e fragrante di forno.








Nessun commento:

Posta un commento